Casa vacanze Campania

Una vacanza in Campania è quello che stai cercando, se il tuo obiettivo è rilassarti, degustare una deliziosa gastronomia locale e scoprire una natura selvaggia, incontaminata e stupenda. Qui, ti aspettando dei veri e propri incredibili capolavori della natura, come Procida, Ischia e Capri, il Golfo di Napoli, con le sue coste ricche di pareti rocciose e di baie, il suo mare dai colori intensi, la ricchezza della storia e dell’arte, il clima mite, le innumerevoli città d’arte, i deliziosi borghi storici, l’amore per la cucina, e molto di più.

Scopri di più riguardo alle case vacanze in Campania

82 Nature houses

Campania

Una vacanza in Campania è quello che stai cercando, se il tuo obiettivo è rilassarti, degustare una deliziosa gastronomia locale e scoprire una natura selvaggia, incontaminata e stupenda. Qui, ti aspettando dei veri e propri incredibili capolavori della natura, come Procida, Ischia e Capri, il Golfo di Napoli, con le sue coste ricche di pareti rocciose e di baie, il suo mare dai colori intensi, la ricchezza della storia e dell’arte, il clima mite, le innumerevoli città d’arte, i deliziosi borghi storici, l’amore per la cucina, e molto di più.

Grazie all’opportunità di poter scegliere sul nostro sito, naturehouse.it, una casa vacanze in Campania, tra le moltissime qui offerte, avrai l’occasione di poter alloggiare in stupende strutture, calde e accoglienti, pronte a dare ospitalità al visitatore in cerca di esperienze autentiche. È difficile fare un elenco esaustivo di tutte le ragioni che rendono una vacanza in Campania così unica e piacevole, ma vogliamo provarci. La Campania, conosciuta anche come la regione della pizza, è una destinazione turistica davvero molto popolare, non solo tra gli italiani, ma tra i turisti di tutto il mondo. Nel mezzo di caotiche città e spiagge, è possibile godere di splendidi panorami, magari dalla terrazza della vostra casa per le vacanze, e della vicinanza con incantevoli villaggi, dove il tempo sembra essersi fermato. Insieme al clima caldo e secco, la ricchezza dei paesaggi, la cucina deliziosa e i villaggi perfettamente conservati rendono la Campania una destinazione di vacanza molto piacevole per grandi e piccini. Ideale per le vacanze di gruppo, di coppia ma anche in solo. Molti italiani, ma anche molti turisti accaniti, dicono che la Campania sia una delle migliori regioni d’Italia. Questa affermazione è da vedere, anche in base alle proprie e soggettive preferenze ma ciò che è certo è che di sicuro è una regione da lasciar senza fiato chiunque la visiti. I suoi paesaggi, il suo mare, i suoi locali, la sua vegetazione, la cultura e la tradizione, si insomma chi più ne ha più ne metta. E’ una regione da visitare sicuramente!

Difatti, oltre che consentire di poter disporre di appartamenti perfettamente attrezzati, accoglienti, consente di godere della massima libertà e, soprattutto, di una vera e propria intimità casalinga. Oltre a ciò, è da evidenziare come la scelta di alloggiare presso le case vacanze in Campania risulta essere molto pratica alle famiglie con bambini. Infatti, in questo modo potranno comodamente preparare piatti e biberon, come anche ogni altro aspetto a cui i bimbi sono abituati potrà essere agevolmente mantenuto. Quindi, oltre che essere pratiche per coppie, per gruppi di amici e parenti, le case vacanza Campania sono una perfetta soluzione per chi va in vacanza con bambini, per una vacanza all’insegna della comodità e del relax. Qui, potrai scovare case vacanze adatte ad ogni gusto, ma anche tende safari, case sull’albero, bungalow, agriturismi, ville lussuose, case storiche e molto altro, per passare davvero la vacanza dei tuoi sogni.

La Campania è una regione italiana a statuto ordinario dell’Italia meridionale, al terzo posto per numero di abitanti, la più popolosa del sud Italia. Confina a ovest con il mar Tirreno, a nord-ovest con il Lazio, a nord con gli Appennini del Molise e ad est con la Puglia e Basilicata. Il capoluogo della regione è la famosa e bellissima Napoli, con poi a seguire le altre provincie di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno. Le pianure ricoprono solo un quinto della regione, con la più conosciuta la Pianura Campana, molto popolata. Per il resto la maggior parte del territorio è coperto da colline e zone montuose verso est. Le coste campane sono bagnate tutte dal mar Tirreno, compreso il golfo di Napoli. Le coste più importanti sono: la costiera Sorrentina, che da sul versante del Golfo di Napoli, è caratterizzata da paesaggi mozzafiato e unici per la loro rilevanza storica, culturale e gastronomica, quindi molto frequentata da turisti. La seconda è la costiera amalfitana, una delle più famose al mondo, molte volte presa anche come simbolo dell’Italia all’estero. Viene delimitata a ovest da Positano, posto incredibile, assolutamente da visitare, e ad est da Vietri sul Mare, patrimonio dell’UNESCO dal 1997. La costa prende il nome dalla stessa città, Amalfi. La terza è la costiera cilentana, che comprende il pezzo di costa che va dal golfo di Salerno a Policastro. Costa molto nota per gli amanti della natura grazie ai suoi paesaggi completamente naturalistici.

Le isole più belle della Campania

Tante sono le isole che si trovano affacciate sul mar Tirreno, di fronte alla Campania. Qui di seguito verranno elencate le più belle, degne di essere visitate almeno una volta nella vita. Al primo posto troviamo Capri, situata nel golfo di Napoli, conosciuta in tutto il mondo sin dai tempi della Grecia per la sua bellezza sconfinata. Maggiormente piana ma con anche rilievi importanti che arrivano fino ai 300-400 metri. Al secondo posto abbiamo Ischia, la terza isola più popolata d’Italia dopo la Sicilia e la Sardegna. Isola molto turistica grazie alle sue belle spiagge e alla sua acqua azzurra. Troviamo poi Li Galli, un arcipelago di tre isole tutte disabitate di fronte alle coste di Positano. Poi abbiamo Megaride, un’isola famosa per i miti e le storie greche, famosa fin dall’antichità. Si dice che Penelope fosse stata sepolta qui dopo il rifiuto di Ulisse. Proprio un bel isolotto per gli amanti della storia, greca in particolare. Poi abbiamo Nisida, una piccola isola appartenente all’arcipelago delle isole Flegree, posta a pochissima distanza dalle coste di capo Posillipo, all’interno del territorio di Napoli. In seguito troviamo Procida. La sua formazione è di tipo vulcanico. Ed all’ultimo posto invece abbiamo Vivara. Sempre nel territorio di Napoli collegata a Procida con un ponte. I punti estremi sono la punta di Mezzogiorno a Sud e la punta Capitello a Nord, rivolta verso l'isola di Procida. La punta d'Alaca, ad Ovest, definisce il punto più stretto del canale d'Ischia, mentre tutta la costa orientale, ripida e scoscesa, viene chiamata La Carcara.

La Campania: una terra di emozioni e natura selvaggia

Se deciderai affittare una casa per le tue prossime vacanze in Campania, oppure una o più stanze in un B&B, in un agriturismo, in una villa o in qualsiasi tipo di struttura che vorrai (abbiamo moltissime opzioni, le hai già esplorate?), troverai una regione capace di sorprenderti.

Infatti, la Campania ha davvero molto da offrire al viaggiatore che sa cosa cerca, soprattutto a quello amante della natura, dell’avventura e dello sport. Tra i vari monumenti naturali che spiccano in questo fantastico territorio, emerge, in modo maestoso, il Vesuvio, vulcano temuto per il suo enorme potere distruttivo e amato per la sua prorompente bellezza, che ti lascerà senza fiato. Altro esempio di iconico monumento naturale campano è la Costiera Amalfitana. Questa offre un paesaggio unico al mondo, composto da calette, da baie, oltre che da villaggi pittoreschi, i quali, sfidando ogni legge di gravità, rimangono agganciati e sospesi sulla montagna in un prodigioso equilibrio. Il panorama della Costiere Amalfitana, poi, conquista ogni viaggiatore per l’azzurro del suo mare e per il verde della sua fantastica vegetazione mediterranea. La Costa Amalfitana è uno tra i più magnifici tratti di costa italiana, noto in tutto il mondo ed amato da ogni tipo di turista. Qui, potrai sentire profumi che inebriano, visitare gioielli affascinanti come Positano e Amalfi, rifocillarti con una delle gastronomie più amate e, se vorrai, anche divertirti con ogni sorta di sport acquatico, oppure lasciarti sorprendere dalla vista in stupende passeggiate e scalate. 

Ti consigliamo di non perderti neppure la Costiera Sorrentina, altro imperdibile monumento naturale visitabile con una casa vacanze in Campania. La bellezza del mare di Sorrento, al quale sono state dedicate moltissime canzoni, si fonde in modo armonioso con il fascino dei miti e della storia della Penisola Sorrentina, dando vita ad un qualcosa di incomparabile ed eccellente bellezza. Qui, troverai una selezione di grandi bellezze, tanto naturali quanto culturali, sei di queste inserite dall’Unesco tra i siti patrimonio mondiale. 

Napoli, bella in ogni stagione dell’anno

Napoli non è solo la patria della pizza, ma molto, molto di più. Qui potrai scoprire, per esempio, la Riserva Naturale degli Astroni a Napoli. Grazie ai suoi tre laghi, chiamati Lago Grande, Cofaniello Piccolo e Cofaniello Grande, è il luogo ideale per avventurarsi nella natura senza allontanarsi troppo dalla metropoli. Si tratta di un’oasi del WWF, in cui potrai ammirare anche numerosi animali nel loro habitat naturale, oltra ad una vegetazione rigogliosa e variopinta. Anche in inverno, potrai divertirti ad esplorare la zona. Anche se la Campania è una località molto famosa per le vacanze estive, i suoi parchi sono meravigliosi anche d’inverno, quando presentano piante ancora verdi, visto che le temperature tendono a non essere mai troppo rigide. Se vorrai viaggiare a Natale, potresti approfittarne per visitare uno dei posti più folkloristici della zona. Infatti, c’è un posto in cui il Natale assume tutto un altro significato, e si potrebbe dire che non termina mai. Nel cuore di Napoli, si trova San Gregorio Armeno, il rinomato vicolo nel quale si susseguono negozi artigianali e maestri del presepe, tradizione che a Napoli acquisisce un valore quasi divino. Più in generale, tutto il centro di Napoli, anche durante la stagione fredda, si offre ai turisti che non si fanno spaventare dal freddo (mai estremo). Senza allontanarsi troppo, non perderti neppure la Reggia di Caserta, uno dei posti più incredibili della Campania. Residenza reale più estesa del pianeta, da anni è patrimonio dell’UNESCO e simbolo del Barocco italiano, creata per competere con Versailles. Se ami il verde ben curato, qui troverai il famoso ed affascinante Parco, con ben 120 ettari di superficie.

La gastronomia campana.

La Campania è la regione con il più vasto patrimonio gastronomico di tutta Italia. E’ dove si basa la cucina mediterranea con tutti i suoi sapori tipici. In più è la patria della pizza, della pasta campana, della passata di pomodoro, della lasagna, della mozzarella di bufala e del gelato, oltre che ad altri piatti tradizionali più tipici e diversi in base alla zona della regione in cui vengono preparati. Molti sono gli ingredienti DOP che si registrano nella regione. Questi sono: la mozzarella di bufala, il cipollotto nocerino, il pomodoro san Marzano, i pomodorini del piennolo, il provolone del Monaco, la ricotta di bufala campana ed infine l’olio extravergine d’oliva Irpinia-Colline dell’Ufita. Tutti prodotti fantastici dal sapore unico che si scoglie in bocca! Passando invece ai piatti tipici tradizioni, come primi troviamo: il calzone al forno, i cannelloni alla napoletana, il gattò di patate, gli gnocchi alla sorrentina, le lasagne napoletane, i paccheri al coccio, il panuozzo, la pasta al ragù, pasta e ceci, pasta e patate con provola, la pizza marcherita, la pizza marinara, spaghetti aglio e olio, spaghetti alla puttanesca, spaghetti alle vongole, spaghetti allo scoglio, zuppa di soffritto, caponata alla napoletana e molti altri di più. Passando invece ai secondi piatti abbiamo: la carne alla pizzaiola, braciola di capra, ciambotta, insalata di rinforzo, parmigiana di melanzane, pesce all’acqua pazza, polpette fritte al sugo, salsicce e friarielli, polpi alla luciana e chi più ne ha più ne metta. Molto è anche il cibo che si trova per strada, il cosiddetto street food. Napoli è piena di banchetti che offrono street food da far venire l’acquolina. Alcuni di questi sono: l’acquasale, la bruschetta, la caprese, il canascione, il casatiello, le crocchè di patate, panzerotti, i friggitelli alla napoletana, le melanzane a barchetta, la mozzarella in carrozza, panino napoletano, pizza fritta con ricotta e cigoli, i taralli sugna e pepe, gli scagliozzi, gli struppoli, le zucchine alla scapece e molti altri di più. Infine troviamo i dolci. Anche qui la lista è lunga, ma citati sono i più conosciuti: i babà, i biscotti di Castellamare, la delizia al limone, le graffe napoletane, il dolce di San Pasquale, le melanzane al cioccolato, i mustaccioli, la pastiera, i raffiuoli, i roccocò, il sanguinaccio, la sfogliatella, il torrone, la testa di moro, la torta caprese, la torta pera e ricotta ed infine le zeppole. Molti sono anche i vini e liquori tipici della regione come il Limoncello e il fragolino. Quindi, in caso non fosse stato chiaro dalla lunga lista, il cibo tipico della Campania è un tesoro ed è impossibile visitare la regione senza provare alcuni dei piatti tipici sopra elencati. I sapori e la qualità di questi prodotti è unica e introvabile al di fuori della regione. Quindi, mettete sulla lista, gastronomia campana!

Non solo Napoli: i tesori della Campania

Anche la costiera Amalfitana in inverno può essere una buona opzione. Se sei amante della tranquillità e delle tormentose atmosfere da “mare d’inverno” girare la Costiera senza il problema del traffico e della folla di turisti da ogni parte del mondo, può essere una bellissima idea. D’altra parte, se sei alla ricerca dell'atmosfera mondana che ha reso famosa questa località, sarà meglio rimandare. Anche se la stagione turistica in Costiera Amalfitana termina intorno al primo weekend di novembre, molte attività rimangono aperte fino a dopo le vacanze di Natale, giacché a novembre e dicembre spesso il tempo è ancora benevolo e ricco di belle e temperate giornate di sole. In estate, potrai comunque stare lontano dalla folla, scegliendo Praiano, la soluzione ideale per chi da una vacanza in Costiera amalfitana desidera soprattutto relax e tranquillità. Il paese, con poco più di 2000 cittadini, è suddiviso in due parti: Vettica, superiore, e Marina di Praiano, a ridosso del mare. Praiano, è molto amata per l'estensione della veduta e per i suoi tramonti di fuoco, che tingono l’intera città di rosso, ma anche per la zona che la circonda, verde e disabitata. Approfitta del bel tempo per scoprire anche Padula, e la sua Certosa di San Lorenzo, la più grande certosa d'Italia, nonché Patrimonio dell’Unesco, alla quale si può arrivare con una bella camminata nel verde, adatta a tutti. La vista, dalla cima della montagna, ti lascerà senza fiato. Insomma, se cerchi una vacanza rilassante e nel bel mezzo della natura, una casa vacanze in Campania ti sta solo aspettando. Parti per la tua avventura e scopri posti fantastici che non ti saresti mai immaginato!

Non vi siete ancora convinti nel prenotare una casa nella bellissima Campania con tutto ciò che ha da offrire? Belle pianure e distese colorate, colline, profumi, animali, spiagge con acqua blu, cibo delizioso, balli e tradizioni tipici, natura ed ancora natura. A chi non piacerebbe vivere tutta questa bontà durante le proprie vacanze? Naturehouse offre la possibilità di soggiornare in una casa unica in mezzo alla natura, distanti dallo stress e dal caos cittadino, dove gli ingredienti essenziali e principali sono la calma ed il relax, il verde e il caldo che solo questa regione sa offrire. Potete decidere di andare in vacanza in Campania da soli, con la vostra famiglia o con il vostro partner. La regione è un posto perfetto per ogni tipo di opzione perché è abilitata bene con servizi per soddisfare qualunque desiderio. Allora, che state aspettando ancora? Affrettatevi e correte a prenotare la vostra vacanza dei sogni in Campania con Naturehouse!